Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

^Back To Top

Dona il tuo 5 per mille alla Federconsumatori - Codice Fiscale: 97060650583

Comunicati stampa


Con la decisione di chiudere al traffico, lunedì 3 ottobre, la corsia al traffico entrante a Piazza S. Erasmo per i lavori al collettore fognario, tutta la zona di Corso dei Mille, l’intero quartiere di Romagnolo sino allo svincolo di Villabate, è rimasto per ore nella morsa del traffico.

Migliaia e migliaia di auto incolonnate per ore e ore nel tentativo di entrare, o uscire, a Palermo via mare. Caos che si riverbera su tutta la città, intasando ulteriormente  la già caotica circonvallazione, anch’essa tormentata dai lavori per eliminare le radici degli alberi dalla carreggiata.

“Tantissimi cittadini inferociti ieri hanno chiamato il ns. sportello per denunciare la mancata informazione della chiusura di Piazza S. Erasmo e sulla assoluta esiguità  delle pattuglie di vigili in campo” denuncia Lillo Vizzini, presidente di Federconsumatori Palermo “La parziale chiusura  di una arteria strategica per il traffico entrante la mattina, uscente la sera, avrebbe dovuto e potuto essere  programmata molto meglio”.

“E fra qualche giorno partirà la ZTL. Giusto esordio per sanzionare migliaia di automobilisti” continua Vizzini “costretti a transitare via Roma per riuscire a entrare in città”.

 

Palermo, 4 ottobre 2016

Copyright © 2013. Federconsumatoripalermo.it  Rights Reserved.