Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

^Back To Top

Dona il tuo 5 per mille alla Federconsumatori - Codice Fiscale: 97060650583

Comunicati stampa

Ancora una volta la città Palermo, e le borgate marinare in particolar modo, sono rimaste allagate e paralizzate per colpa delle forti piogge. I vigili del fuoco hanno dovuto lavorare alacremente per liberare sottopassi e scantinati allagati, auto bloccate sotto i cavalcavia, con le persone a bordo terrorizzate.

Ormai, ogni forte temporale si trasforma per i palermitani in un bollettino di danni e disagi” evidenzia Lillo Vizzini, presidente di Federconsumatori Palermo, “Sarà anche la capitale della cultura 2018, ma Palermo si sta inesorabilmente confermando città dei disagi perenni”.

La borgata di Partanna Mondello è stata letteralmente sommersa. Non si contano i danni e i disagi dei cittadini. “I residenti delle borgate di Partanna e Valdesi, seppur stoicamente abituati ai continui allagamenti, questa volta se la son vista davvero brutta”  continua Lillo Vizzini “Ritengo che non sia più eludibile una seria azione di messa in sicurezza della zona. Ogni volta che il meteo preannuncia un temporale i cittadini tremano per le possibili conseguenze

E conclude “Il palleggiamento di responsabilità per i necessari lavori di messa in sicurezza e manutenzione è preoccupante.  Per contrastare questo ineludibile fatalismo, l’Ufficio Legale di Federconsumatori ha deciso di assistere i cittadini che hanno subito gravi danni. Lo sportello di Federconsumatori riapre il 3 settembre, dopo la pausa estiva. Chiamare lo 0916173434 per fissare un appuntamento con i ns. esperti”.

Copyright © 2013. Federconsumatoripalermo.it  Rights Reserved.